Come diventare più forti con la mobilità funzionale

Set 29, 2020

Ammettiamolo: quando si tratta di WOD, crossfitters Scendono letteralmente in campo pronti a versare sangue e lacrime di sudore, mentre quando si parla di mobilità l’entusiasmo cade a pezzi.

Durante un wod Murph Puoi vedere un gruppo di 20 o 30 persone urlare, sudare e versare sangue sul campo, mentre durante una lezione di mobilità ti trovi davanti a 10 studenti spaventati e paralizzati.

Martha Garrett

E così è … La maggior parte degli atleti cerca una varietà di scuse per evitare sessioni di mobilità e lezioni di stretching. “Dammi un WOD per un’ora”, dicono alcuni, “ma non 20 minuti di mobilità”

Ma perché la routine di mobilità è “odiata”?

Mi chiamo Michele Chelleri e sono il fondatore del metodo di mobilità funzionale. Lavoro da anni come Mobility Coach a Madrid per atleti di tutti i livelli, ho individuato TRE cause principali:

-Gli esercizi fanno male (nel senso che provi dolore fisico).
-Sono annoiato.
-Non ho tempo, preferisco dedicarlo ai WOD.

Vantaggi per la mobilità

Personalmente, credo che dietro a queste scuse la base dell ‘”odio” per la mobilità risieda in una comprensione scarsa o nulla dei reali benefici della mobilità.

Cosa sta cercando il crossfitter? Tra le tante cose, sicuramente:

-Alzare più peso (nei movimenti olimpici, ad esempio)
-Essere “più forte” in generale
-Auto-superamento ogni giorno.

Cosa ne pensi della mobilità in ambienti crossfit?

Fai esercizi noiosi e dolorosi con la palla di lacrosse ed esercizi di stretching. Visto da questa prospettiva, praticamente nulla a che vedere con gli obiettivi crossfit! La Mobilità Funzionale è una disciplina che ti permette di sviluppare un corpo funzionale personalizzato, un corpo capace di avvicinarti sempre di più al raggiungimento dei tuoi obiettivi di crossfitter. Con un corpo più funzionale, puoi essere più efficiente, e in questo modo puoi sollevare più peso, migliorarti ogni giorno ed essere più forte.

Avere un programma di mobilità personalizzato

Per farti un esempio, prendiamo l’overhead squat. Se sei il tipico tipo rigido, puoi immediatamente identificarti con la situazione di affrontare questa mossa. Quando metti una sbarra con 15 chili per lato sopra la tua testa potresti sentire che le tue braccia tremano, poiché in questa posizione la rigidità della tua spalla sta già limitando una corretta posizione della posizione. Inizi a scendere lentamente e la rigidità dei fianchi e della schiena inizia a tradirti: senti la schiena piegarsi in avanti, il peso inizia a scivolare in avanti e il peso sta per cadere. A questo punto si basa tutto sulla propria forza e con enorme sforzo si “tira” indietro la barra per evitare che cada a terra. Esausto, ti prepari per la prossima mossa. Poi arriva Chiara, la nuova ragazza del garage appena arrivata. Chiara prende un bilanciere da 50 libbre vuoto ed esegue il movimento senza intoppi, quindi lo rimette a terra. Chiara solleva senza sforzo 15 chili per eseguire un’eccellente tecnica mentre suda 10 magliette per sollevare 45 chili. Certo, se fai esercizi di stretching con schede generiche, questi obiettivi potrebbero non arrivare mai, ma ti assicuro che avere un programma di mobilità personalizzato in base alle tue esigenze sarà come dare una spinta alla tua evoluzione di atleta. La mobilità funzionale renderà le tue fibre muscolari più reattive, aumenterà il ROM (range di movimento) e avrai trovato un modo per migliorare lo squat, lo snatch, la pulizia, la testa … Cosa si traduce tutto questo? Essere un atleta più funzionale ed efficiente … quindi più forte! La prossima volta che NON vuoi fare mobilità ricorda che sarai giustificato solo se: -Non vuoi essere un atleta più forte ed eccellere ogni giorno. -Preferire lo stretching classico senza adottare la filosofia alla base della mobilità funzionale Ora se ti dico di fare mobilità, inizi a sentirti più eccitato? Inizia a connetterti con la frequenza del tuo corpo! Ci vediamo al Mobility Box! Michele, il tuo Mobility Coach.

Post Correlati

La mobilità funzionale ti renderà un atleta più forte!

La mobilità funzionale ti renderà un atleta più forte!

Mettiamola così! Quando parliamo di WOD, i crossfitters scendono letteralmente sul campo di battaglia dando tutto senza il minimo rimorso ... ma quando si parla di mobilità ci sono persone che preferirebbero fare un Murph! Esatto, la maggior parte degli atleti cerca...

×

Ciao

Fai clic su uno dei nostri rappresentanti di seguito per chattare su WhatsApp o inviaci un'e-mail a michele.madrid08@gmail.com

×